mercoledì 27 dicembre 2017

John Carpenter: a marzo ospite dell'edizione 2017 della Monster-Mania Convention


Il regista John Carpenter, che ha appena terminato il suo tour musicale in promozione all'album Anthology, sarà ospite dell'edizione 2018 della Monster-Mania Convention, che si terrà tra il 9 e 11 marzo a Cherry Hill, New York.
Carpenter sarà presente a tutte e tre le giornate.

Per l'occasione, la convention festeggerà insieme al filmaker il 40° anniversario del suo Halloween, girato nel 1978.
Per maggiori informazioni sul programma e costo dei biglietti, vi consigliamo di seguire il sito ufficiale della Monster-Mania Convention.

giovedì 21 dicembre 2017

Nick Castle: tornerà a vestire i panni di The Shape nel nuovo Halloween


Secondo quanto riportato dall'autorevole sito bloody-disgusting.com, Nick Castle, attore che nel 1978 interpretò The Shape - la versione mascherata di Michael Myers nell' Halloween di John Carpenter - tornerà a vestire lo stesso ruolo nel nuovo film della saga previsto per il 18 ottobre 2018. 

Dopo la conferma di Jamie Leee Curtis dunque, un altro volto storico tornerà in questo nuovo capitolo del franchise, segnale che il regista David Lee Gordon vuole mantenere più legami possibili con il film che 40 anni fa terrorizzò una generazione intera di persone. 
Ma non solo, anche l'attore Tony Moran, che interpretò invece Michael Myers senza maschera, potrebbe avere un ruolo, anche se marginale, nel film.

Non ci resta che attendere ancora (quasi) un anno dunque, per scoprire se il nuovo Halloween riporterà la saga agli antichi e gloriosi fasti di un tempo.

martedì 19 dicembre 2017

Halloween: cosa ne sarebbe venuto fuori se fosse ambientato a Natale?


Traduzione integrale dell'articolo apparso su 1428elm.com e tradotto in esclusiva per "Il Seme Della Follia" da Francesco Abruscato

COSA SAREBBE SUCCESSO SE AVESSIMO AVUTO UN "CHRISTMAS", PIUTTOSTO CHE UN "HALLOWEEN", DA PARTE DI JOHN CARPENTER?
Essendo sempre più vicini al Natale, sembra opportuno contemplare un film horror ambientato nelle festività. Quale altro migliore di Halloween, dell'immortale John Carpenter?
E se fosse ambientato a Natale?

Prima di tutto, supporrei che Judith Myers ed il suo rissoso boyfriend, starebbero aprendo regali, piuttosto che stare a giocare sul divano.
La meravigliosa ripresa POV (Point Of View) di Carpenter di apertura non avrebbe inquadrato una casa con illuminazione soffuse, ma bensì una equipaggiata di tutte le luci natalizie.
Poi, il Dr. Sam Loomis tenterebbe di prendere Michael Myers alla vigilia di Natale. Le strade sarebbero nevose, non piovose, e la guida sarebbe ardua.
Piuttosto che il suo oramai storico cappotto trench, Loomis indosserebbe un qualcosa che lo avvicinerebbe ad un Eschimese.
Più tardi, nel film, Myers si vestirebbe da Babbo Natale, piuttosto del suo classico costume nel film. Similmente a Billy di "Natale di Sangue" del 1984, Myers sarà capace di materializzarsi come un classico Babbo Natale da centro commerciale. Ovviamente non lo è, ed avrà i colori del Natale, ovvero il verde, ed il sanguigno rosso.

Continuando, piuttosto che sorvegliare Lindsay Wallace per un favore, lo farà come regalo di Natale.

Alla fine, Loomis salva la situazione, in puro stile natalizio. Dopo aver sparato tutto il suo revolver su Myers, quest'ultimo cade su un Babbo Natale ed una renna finta nel cortile. Nell'inquadratura successiva vediamo Myers accasciato di fianco al babbo Natale finto. L'ironia è palpabile. Titoli di coda.
In conclusione: MENOMALE che il film è ambientato durante Halloween.

Buon Natale!

sabato 9 dicembre 2017

Scream Factory: a marzo arrivano le steelbook di Distretto 13 e Il Signore Del Male


Dopo il successo la scorsa estate delle steelbook dedicate a The Fog, Essi Vivono e Fuga Da New York, la Scream Factory pubblicherà il prossimo 27 marzo (ma se si ordinerà direttamente dal loro sito, i prodotti verranno spediti due settimane prima) altri due film di John Carpenter in "confezione metallica": Distretto 13 - Le Brigate Della Morte e Il Signore Del Male.

Ambedue le release saranno pubblicate in tiratura limitata 10.000 copie, con le raffigurazioni sulle cover disegnate da Nathaneal Marsh. Purtroppo, come ha precisato la stessa Scream Factory attraverso la propria pagina Facebook, i diritti per la pubblicazione di queste steelbook sono riservate ai territori statunitensi e canadesi, quindi non verranno effettuate spedizioni in altre nazioni. 




giovedì 7 dicembre 2017

Neil Cross: «Carpenter ha approvato la sceneggiatura del remake di Fuga Da New York»


Recentemente intervistato da deadline.com, lo sceneggiature Neil Cross, che curerà lo script del remake di Fuga da New York, ha confermato che il regista del film sarà Robert Rodriguez e che John Carpenter, regista della pellicola originale del 1981, ha approvato la storia.

Ecco le parole di Cross: «Rodriguez è molto attaccato al progetto e sembra molto emozionato. E' stato un copione impegnativo, molto difficile da reinventare. Quando mi hanno detto di aver dato la sceneggiatura a Carpenter ho strisciato per 3 giorni, ma poi abbiamo ottenuto il suo sigillo d'approvazione. Potrei aver bisogno di modificare ancora qualcosa, ma in linea di massima il mio lavoro è finito.»

venerdì 1 dicembre 2017

Christine: disponibile una ristampa in vinile della colonna sonora (in sole 500 copie)


E' disponibile da qualche settimana, attraverso l'etichetta Varese Sarabande, una ristampa in tiratura limitata a 500 copie della colonna sonora di Christine, film di John Carpenter pubblicato nel 1983 e tratto da un romanzo di Stephen King
Le musiche sono state scritte e composte dallo stesso Carpenter con la collaborazione di Alan Howarth.

E' possibile avere maggiori delucidazioni sul prodotto visitando il sito ufficiale dell'etichetta, mentre il disco è disponibile anche su amazon.it